Minipack®-torre: confezionatrici italiane automatiche

452 603
Se cerchi l’affidabilità di una confezionatrice Made in Italy, scopri minipack®-torre: l’azienda bergamasca che da più di quarant’anni produce confezionatrici italiane automatiche: ogni componente è prodotta internamente dalla nostra carpenteria, ogni innovazione pensata dal nostro laboratorio di ricerca.
Minipack Torre spa
450 150

La storia delle nostre confezionatrici italiane

Il viaggio inizia nel 1969 quando Francesco Torre, nella sua piccola officina, si dedicava ai primi progetti di macchine confezionatrici e forni; tra questi, nasceva la prima termoretraibile a campana, già allora compatta e monoblocco, perfetta per i piccoli negozi e le botteghe artigiane.

Sulla scia del successo, nel 1982 nasce la minipack®-torre s.r.l., diventata poco dopo minipack®-torre S.p.A., e da lì la gamma si amplia mano a mano includendo confezionatrici automatiche e non, tutte italiane: arrivano le macchine sottovuoto ad aspirazione esterna e quelle a campana. Ad oggi, l’offerta di macchine automatiche comprende:

  • Macchine sottovuoto
  • Confezionatrici termoretraibili
  • Fardellatrici
  • Imbustatrici

Oggi: confezionatrici italiane automatiche 4.0 compliant

Le migliori confezionatrici italiane automatiche hanno, oggi, un set di caratteristiche condivise e riconosciute: per esempio, il loro grado di automatizzazione contribuisce a una maggiore sicurezza dell’operatore; il funzionamento calibrato e controllato costantemente da un sistema informatico consente di sollevare i tecnici dalle operazione più gravose e ripetitive, ottimizzando tempi e costi della produzione.

Proprio perché rispettano questi, ed altri, requisiti, alcune confezionatrici automatiche della linea Pratika di minipack®-torre sono state certificate 4.0 compliant: modelli esemplari dell’industria 4.0.

La gamma tutta italiana di confezionatrici automatiche

Le confezionatrici italiane automatiche della nostra linea sono macchine pensate per le esigenze delle grandi realtà industriali, per i laboratori di processing o le attività alimentari di grosse dimensioni. Vediamone alcune.

Termoretraibili automatiche

La linea Pratika racchiude tutte le confezionatrici automatiche con film termoretraibile:

  • Pratika 55 Smart è piccola e compatta, con forno di retrazione integrato. L’opzione “come back” all’operatore fa in modo che l’imballo confezionato scorra sul nastro fino a tornare in posizione iniziale, a portata di mano dell’operatore.

  • Pratika 80-T MPS è invece la più grande della gamma, capace di confezionare prodotti fino a 700x360 mm in saldatura continua, con un ritmo di 3000 pezzi all’ora. È la Made in Italy dal cuore internazionale: le componenti elettriche ed elettroniche sono pregiate Schneider-Electric.

Fardellatrici automatiche

Più confezionatrici italiane automatiche di così, non si può: le fardellatrici minipack®-torre sono sono perfette per essere integrate nella linea di produzione, grazie alla gestione automatica dei segnali di scambio in ingresso e in uscita.

Le fardellatrici automatiche si differenziano tra loro per nastro motorizzato – singolo o doppio, e lunghezza della barra saldante – da 500 mm fino a 1150 mm.

Imbustatrici automatiche

Se il tipo di confezione che si desidera ottenere è una busta, la confezionatrice automatica perfetta è un’imbustatrice orizzontale, come le Plexi 30 e Plexi 60: compatta, con un sistema di saldatura avanzato, permette di realizzare da 30 fino a 60 buste al minuto. Le applicazioni sono svariate: prodotti dell’editoria, CD, componentistica, medicinali, oggettistica, prodotti per la casa e, ovviamente, prodotti alimentari.

 

Hai bisogno di confezionatrici automatiche? Affidati a minipack®-torre e alla sua produzione tutta italiana: dai un’occhiata alla gamma completa!

TUTTE LE CONFEZIONATRICI

525
Scrivi un commento
Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci subito, risponderemo a tutte le tue richieste!

Scopri di più
Chiudi