La nostra storia

Le tappe più importanti della storia di minipack®-torre
1971

E’ fondata a Dalmine (BG), in un piccolo locale interrato, la “CMT - Costruzioni Meccaniche Torre s.r.l.”, un’ officina meccanica avviata da Torre Francesco, perito meccanico originario di Busalla (GE) e trasferitosi a Dalmine in seguito alla selezione di collaboratori dell’acciaieria Dalmine S.p.A. La piccola officina, oltre alle lavorazioni meccaniche per conto terzi, ideava e realizzava progetti in diversi ambiti, spaziando dai pareggiatori industriali alle macchine confezionatrici e forni , e distinguendosi per la propensione di Torre Francesco all’innovazione di prodotto.

1975

La crisi economica di questi anni, dovuta all’instabilità del mercato petrolifero del medio oriente, causò un calo drastico delle commesse. In questo periodo è ideata e realizzata la prima macchina termoretraibile a campana, che ha rivoluzionato il mercato del confezionamento. La tecnologia esistente fu ridimensionata ed integrata in un unico sistema, semplificato e accessibile anche a piccoli negozi e artigiani. Torre Francesco depositò il brevetto internazionale per invenzione industriale.

1982

CMT - Costruzioni Meccaniche Torre s.r.l.” si trasforma in “minipack-torre s.r.l”, realtà imprenditoriale ormai solida e strutturata con un proprio reparto di vendita e di assistenza tecnica. E’ depositato per la prima volta il marchio “minipack®”. La gamma dei prodotti minipack®, ideati sulla base della medesima tecnologia, diventa sempre più variegata e si diffonde in tutto il mondo.

1985

Cambia la forma societaria della società che si trasforma in “minipack®-torre S.p.A.”.

1988

E’ inaugurata l’attuale sede legale dell’azienda comprensiva di reparti di fabbricazione, progettazione, vendite, amministrazione e assistenza; lo storico capannone è adibito all’officina meccanica per le lavorazioni e l’assemblaggio dei forni di retrazione.

1992

La linea di macchine per il sottovuoto venne strategicamente introdotta, attraverso uno spin off tecnologico, prima dello scadere del brevetto. Questa importante differenziazione della produzione consentì a minipack®-torre di entrare nel settore del FOOD. E’ depositato il marchio minipack®-torre scritto all’interno del globo. Nello stesso anno è conferito a Torre Francesco il titolo onorifico di ingegnere per il brevetto del 1976 e per la grande attività inventiva applicata nella meccanica e nell’imballaggio.

1998

E’ inaugurata la carpenteria di minipack®-torre, in un immobile sito a Osio Sopra, comune limitrofo a Dalmine, per la produzione dei componenti di carpenteria meccanica. Nello stesso anno è costituita Minipack®-America llc sita ad Orange in California, focalizzata alla vendita delle macchine sottovuoto a campana, con sottovuoto esterno, Swing Ltd e automatiche.

1999

Le macchine per il confezionamento automatico si evolvono, dalla minimatik alla sealmatic. minipack®-torre incrementa la tecnologia e le prestazioni offerte ai suoi clienti.

2001

Minipack®-torre adotta il sistema qualità IMQ-CSQ certificandosi secondo gli standard UNI EN ISO 9001:2000 – VISION 2000.

2002

E’ inaugurato l’ immobile adiacente alla sede, destinato ai reparti di spedizione, vendite e show room. L’edificio comprende un teatro adibito ad eventi commerciali e istituzionali.

2004

L’introduzione di un sistema di progettazione 3D portò importanti innovazioni al design e all’industrializzazione delle macchine e consenti di introdurre sul mercato internazionale nuovi modelli di macchine brevettate, tra cui le storiche Galileo e Galaxy.

2007

L’attuale sede legale dell’azienda è ampliata di circa 2000mq. Tutta la produzione minipack® è concentrata in un unico stabile, che accorpa anche l’officina meccanica e le linee del Vuoto e Tunnel. Lo stesso anno è inaugurata Minipack®-France in Bretagna.

2008

Sono inaugurate Minipack® UK e Minipack® Ireland.

2009

La direzione e gestione dell’azienda è affidata dal fondatore Francesco Torre ai figli che rappresentano la seconda generazione. Fabio Emanuele Torre è il nuovo Presidente.

2011

Francesco Torre è nominato Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.

2013

Nasce la gamma PRATIKA, la nuova generazione di macchine automatiche per il confezionamento in termoretraibile. Le innovazioni tecnologiche introdotte sono ideate in partnership con importanti realtà industriali come Schneider - Electric.

2015

E’ inaugurato il minipack®-LAB, nuovo dipartimento tecnico che concentra la Ricerca & Sviluppo di minipack®-torre. Il sito tecnologico è situato negli stessi spazi storici dove 40 anni fa venne ideato e realizzato lo storico brevetto mondiale depositato da Francesco Torre. Nello stesso anno è acquisito il marchio Gramegna®, storico brand italiano. Gramegna® è stata la prima società in Italia negli anni '60 a costruire macchine confezionatrici angolari (da un brevetto acquistato in America).

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci subito, risponderemo a tutte le tue richieste!

Scopri di più
Chiudi