Fardellatrice automatica: alte performance e resistenza

452 654
Una fardellatrice automatica si integra alle linee produttive per garantire imballi multipack particolarmente resistenti: ecco le soluzioni minipack®-torre
Minipack Torre spa
450 150

Una fardellatrice automatica è la soluzione di confezionamento più indicata quando si vogliano soddisfare due condizioni: imballaggi in materiali particolarmente resistenti e possibilità di imballare in confezioni multipack, ovvero con più prodotti in un singolo imballo.

Queste macchine sono ideali per attività industriali di medie e grandi dimensioni che debbano imballare quotidianamente prodotti come bottiglie, lattine, barattoli e prodotti beverage di ogni tipo, tipicamente confezionati proprio in imballi da più unità. Il funzionamento automatico garantisce a queste macchine autonomia nell’operatività, sgravando il personale dell’azienda di parte del lavoro e integrandosi perfettamente alle linee produttive esistenti.

Le fardellatrici automatiche minipack®-torre

Minipack®-torre costruisce una gamma di fardellatrici automatiche adatte a diverse necessità di confezionamento, garantite dalla professionalità del marchio Gramegna, storico brand del settore recentemente acquisito da minipack®-torre. Le fardellatrici automatiche minipack® garantiscono alte performance, resistenza e affidabilità, ideali per chi cerca macchinari in grado di durare nel tempo.

Vediamo quali sono le qualità condivise da tutti i modelli di fardellatrice automatica:

  • Struttura monoblocco: tutte le macchine presentano una struttura monoblocco estremamente compatta, ideale per minimizzare gli ingombri e salvare spazio nei locali aziendali.
  • Grande flessibilità: le fardellatrici proposte non si limitano a imballare bottiglie, lattine e barattoli, ma sono flessibili e versatili quanto basta per imballare prodotti di ogni tipo, purché inclusi nei limiti dimensionali previsti dalla macchina. Inoltre, le fardellatrici automatiche possono operare sia imballi singoli che multipli.
  • Automazione su diversi livelli: le macchine proposte, oltre al nastro motorizzato e al sistema di avvolgimento automatico delle bobine di film, sono dotate di un sistema di gestione automatica dei segnali di scambio in ingresso e in uscita della linea e di controllo integrato della temperatura della barra saldante e del tunnel, effettuato tramite regolatori di temperatura PID. La velocità del nastro trasportatore interno può essere regolata in base alle esigenze specifiche di velocità della linea.

Tutte le fardellatrici automatiche possono anche essere impostate per funzionare in modo semiautomatico, qualora fosse necessario effettuare imballaggi in modo discontinuo e non regolare al di fuori della linea produttiva.

 

Scopri tutti i modelli di fardellatrice minipack®-torre!

 

372
Scrivi un commento